Passa ai contenuti principali

Metabolismo e Criosauna: la seconda parte dello studio

La prima parte dello studio è stato un successo clamoroso!


Tanto per capire, mentre stiamo scrivendo queste righe, il poster riassuntivo relativo alla prima parte dello studio effettuato nel luglio scorso, è stato accettato al 28° Congresso della Società Italiana di Diabetologia.

É anche grazie a questo risultato che siamo pronti ad iniziare la seconda parte dello studio!

Abbiamo per questo ancora bisogno dell'aiuto di alcune di voi!

Grazie all'Università di Milano ed alla CosMed, avremo nuovamente in comodato d'uso per fini di ricerca scientifica un calorimetro, ovvero il gold standard per la misura del metabolismo basale.


Si tratta di un'attrezzatura molto costosa e, anche per questo motivo, difficile da trovare in un centro fitness, piuttosto che da un nutrizionista o da un dietista. Conoscere il proprio metabolismo basale dovrebbe essere il punto di partenza per poter di conseguenza calcolare la dieta più equilibrata possibile per ciascuno di noi.

Il nostro intento, grazie a questo prezioso strumento, è di verificare in maniera oggettiva e scientifica, l'andamento del metabolismo basale a seguito di cinque sedute di criosauna.

Per questo motivo stiamo ricercando il maggior numero possibile di soggetti, di sesso femminile e con BMI compreso tra 19 e 25, disposti a partecipare allo studio. Possono accedere allo studio solamente coloro che negli ultimi tre mesi non hanno effettuato sedute di crioterapia sistemica e che hanno un'età compresa tra i 28 e i 52 anni.

In cambio della vostra disponibilità vi offriamo:
- la possibilità di valutare il vostro metabolismo basale tramite calorimetria indiretta (il referto del calorimetro vi verrà consegnato e potrete a vostra volta inoltrarlo a chi segue il vostro regime alimentare, come ad esempio il vostro nutrizionista di fiducia);
- la possibilità di effettuare cinque sedute di criosauna.

Vi chiediamo:
- di indicare tramite questo modulo il vostro nominativo, il vostro peso, la vostra altezza, la vostra età e la vostra disponibilità a partecipare a questo progetto di ricerca;
- di compilare e di riconsegnare (in formato cartaceo o pdf) un questionario alimentare che vi invieremo via e-mail;
- di versare la cifra di 70€ a parziale copertura delle spese (solamente le 5 sedute di criosauna hanno un costo, presso il nostro centro, di 150€).

Una volta compilato il modulo verrete contattati personalmente da Massimo De Nardi, titolare del centro Krioplanet e responsabile del progetto.

Lo studio si svolgerà in un arco di tempo che va dal 3 al 18 Febbraio: ciò non significa che sarete impegnati per tutto questo lasso di tempo, ma che verrete coinvolti per 5 giorni consecutivi in una di queste settimane.

Considerate che il costo del solo esame della calorimetria indiretta mediamente si aggira sulle 60€ (http://pepinonutrizionista.it/il-mio-metodo/quanto-costa-visita-nutrizionista/) e che voi potreste effettuarlo praticamente gratis!

Ci riteniamo fortunati di poter essere i promotori di uno studio così importante ed affascinante e speriamo di essere altresì fortunati ricevendo tante adesioni da parte di tutti voi!

Aspettiamo i vostri messaggi di adesione!

Commenti

Post popolari in questo blog

Camminare sottovuoto

Risultati tangibili!

Ecco, se c'è una cosa su cui possiamo mettere la mano sul fuoco (senza scottarsi...) è che la camminata sottovuoto porta in breve tempo risultati tangibili!

In questo articolo proviamo a portarvi i nostri 7 anni di esperienza con questi macchinari, per un totale di circa 35.000 sedute effettuate presso il nostro centro!!!
Più che di innovazione infatti si può parlare di una splendida e consolidata realtà, che proponiamo presso il nostro centro già dal 2012, primi a Treviglio e più in generale nella bassa bergamasca.
Procediamo con ordine: innanzitutto cosa si intende per camminata sottovuoto? La camminata sottovuoto è una caratteristica delle attrezzature come VacuFit, VacuLife, BodyShape, BodySlimmer e BodyShape 10in1, ovvero attrezzature che presentano un tapis roulant posto all'interno di una scocca in vetroresina, dal design avveniristico. Per consentire al macchinario di creare il sottovuoto facciamo indossare un gonnellino in neoprene, in modo da pote…

Criosauna: 10 cose che dovete sapere!

Più passa il tempo più le persone scoprono la criosauna!

Quando sei anni fa abbiamo aperto a Treviglio il primo centro in Italia con la Criosauna praticamente nessuno sapeva di cosa stessimo parlando! Tutti i correttori, compreso quello di Google, correggevano a loro modo ogni qualvolta si digitava la parola "criosauna". A distanza di oltre sei anni qualcosa è cambiato, ma ci sono ancora dei punti in cui il "sentito dire" o il "letto su internet" creano un pò di confusione.


Chi vi scrive ha alle spalle qualcosa come oltre 10.000 sedute di Criosauna fatte, 4 articoli scientifici scritti sull'argomento, un dottorato di ricerca sul tema della criosauna e diverse partecipazioni a convegni e seminari dove ho avuto la possibilità di esporre i dati raccolti sulla crioterapia sistemica e sulle sue applicazioni.

Proviamo a snocciolare un pò la questione criosauna e proviamo a fare un pò di chiarezza rispondendo ad alcune domande che quotidianamente ci vengono …

Criosauna: 10 cose che dovete sapere, parte 2

Nell'ultimo post abbiamo parlato di Criosauna e abbiamo dato risposta alle domande che solitamente ci vengono poste quando i clienti vengono da noi a Treviglio a fare la Criosauna.

In questo articolo cerchiamo di rispondere ad altre domande tipo relative alla Criosauna!


1. La Criosauna può essere fatta da chiunque?
In linea di massima assolutamente ! Nella nostra esperienza pluriennale abbiamo fatto sedute di Criosauna a bambini di 6-7 anni e ad ultra ottantenni! I valori di pressione, frequenza e di atti respiratori non variano, la testa rimane completamente al di fuori della Criosauna, c'è costante contatto visivo e vocale con l'operatore e la cabina si può aprire in qualsiasi istante! La sconsigliamo a chi soffre di orticaria da freddo, durante stati febbrili, a donne incinta e a chi ha problemi cardio-respiratori gravi. La Criosauna è un toccasana e le basse temperature non devono affatto spaventare! Sempre in riferimento agli anziani, nel 2015 ho pubblicato un artico…