Passa ai contenuti principali

Crioterapia ed Esercizio Fisico: due alleati contro la Sclerosi Multipla

La Sclerosi Multipla è una malattia autoimmune cronica, spesso invalidante, che colpisce il sistema nervoso centrale.

Da decenni la ricerca scientifica è impegnata nel capire fino in fondo la cause che portano allo sviluppo di questa patologia ed allo stesso tempo a trovare validi rimedi e cure che possano dare beneficio a chi ne soffre.


A tal proposito, nel corso degli ultimi anni sono già stati pubblicati alcuni articoli scientifici che parlano dei benefici della crioterapia sistemica in pazienti con sclerosi multipla. Nei giorni scorsi, in aggiunta a quanto già pubblicato, si è aggiunto un pregevole lavoro svolto da un'equipe polacca che ha studiato gli effetti benefici dell'abbinata crioterapia ed esercizio fisico su alcuni parametri della qualità della vita in persone affette da sclerosi multipla.

L'articolo è stato pubblicato su una prestigiosa rivista scientifica, ovvero l'Advanced in Clinical and Experimental Medicine. Gli articoli di questa rivista sono destinati agli abbonati e sono scritti in lingua inglese, per questo motivo noi del centro Krioplanet di Treviglio abbiamo cercato di riassumervelo nelle prossime righe in modo da renderlo accessibile a tutti!


Per questo studio scientifico sono stati coinvolti ben 60 pazienti con sclerosi multipla, suddivisi poi in tre gruppi sperimentali: un gruppo sottoposto a sedute di crioterapia sistemica, un altro sottoposto a sedute di ginnastica (svolte tramite esercizi con elastici) ed un gruppo che abbinava sedute di crioterapia seguite da sedute di ginnastica. I tre gruppi sono stati chiamati rispettivamente Cryo, Gym e CryoGym. Sono state fatte 10 sedute di crioterapia in un periodo di due settimane, con temperature che oscillavano tra i -130 e i -160°C, esattamente le stesse che proponiamo con la nostra criosauna.

I dati antropometrici dei soggetti che sono stati coinvolti in questo studio sono rappresentati nella tabella qui sotto, tratta dall'articolo originale. La colonna del p-value indica il grado di significatività: se il valore è inferiore a 0.05 ci troviamo difronte ad una differenza statisticamente significativa. Ciò, parlando di dati antropometrici, significa che i gruppi presi in esame sarebbero eterogenei. In questo studio tale valore non viene raggiunto: si tratta quindi di uno studio con gruppi sperimentali bene assortiti e di conseguenza omogenei tra loro.


A questi soggetti sono stati valutati, tramite dei questionari e dei test, diversi parametri della qualità della vita, quali benessere generale, ansia, depressione e capacità di movimento e di mobilità. I questionari in oggetto sono tutti validati dalla letteratura scientifica e rappresentano il gold standard per quanto concerne i protocolli di ricerca scientifica.

I risultati ottenuti sono molto interessanti, soprattutto per chi come noi da anni lavora con persone che hanno patologie autoimmuni quali ad esempio fibromialgia e sclerosi multipla, proponendo loro sedute di criosauna e di ginnastica con personal trainer.

Nella tabella seguente (table 5) trovate sintetizzati i risultati dello studio in questione, suddivisi sia per tipologia di questionario che per gruppo di studio. Per leggere al meglio la tabella bisogna sapere che più è basso il valore (p-value), più è alto l'indice di significatività, ovvero di incidenza del trattamento proposto al gruppo in questione rispetto al questionario specifico.


Come si vede dalla tabella il gruppo CrioGym ha ottenuto risultati eccezionali e significativi in tutti e tre i questionari relativi ai parametri della qualità della vita. In poche parole i malati di sclerosi multipla che abbinano ginnastica e crioterapia ottengono miglioramenti sensibili sui parametri del benessere, dell'ansia e della depressione. Ciò consente di validare a livello scientifico l'utilizzo della criosauna e della crioterapia sistemica in generale su persone sofferenti di sclerosi multipla, indicando il numero di 10 sedute come ottimale per persone che soffrono di questa patologia.

Noi da anni sperimentiamo i benefici della criosauna con persone di ogni età e di ogni grado di allenamento. Ci fa piacere leggere articoli come quello che vi abbiamo appena riassunto su riviste così importanti ciò da ancor più valore a quanto dimostrato dalla nostra esperienza pluriennale.

La prima seduta di criosauna costa solamente 20€, dalla seconda seduta in poi il prezzo è di 30€ per ciascuna seduta di criosauna.

Per prenotare la propria seduta di criosauna basta chiamarci e fissare il proprio appuntamento.

Commenti

Post popolari in questo blog

Camminare sottovuoto

Risultati tangibili!

Ecco, se c'è una cosa su cui possiamo mettere la mano sul fuoco (senza scottarsi...) è che la camminata sottovuoto porta in breve tempo risultati tangibili!

In questo articolo proviamo a portarvi i nostri 7 anni di esperienza con questi macchinari, per un totale di circa 35.000 sedute effettuate presso il nostro centro!!!
Più che di innovazione infatti si può parlare di una splendida e consolidata realtà, che proponiamo presso il nostro centro già dal 2012, primi a Treviglio e più in generale nella bassa bergamasca.
Procediamo con ordine: innanzitutto cosa si intende per camminata sottovuoto? La camminata sottovuoto è una caratteristica delle attrezzature come VacuFit, VacuLife, BodyShape, BodySlimmer e BodyShape 10in1, ovvero attrezzature che presentano un tapis roulant posto all'interno di una scocca in vetroresina, dal design avveniristico. Per consentire al macchinario di creare il sottovuoto facciamo indossare un gonnellino in neoprene, in modo da pote…

Criosauna: 10 cose che dovete sapere!

Più passa il tempo più le persone scoprono la criosauna!

Quando sei anni fa abbiamo aperto a Treviglio il primo centro in Italia con la Criosauna praticamente nessuno sapeva di cosa stessimo parlando! Tutti i correttori, compreso quello di Google, correggevano a loro modo ogni qualvolta si digitava la parola "criosauna". A distanza di oltre sei anni qualcosa è cambiato, ma ci sono ancora dei punti in cui il "sentito dire" o il "letto su internet" creano un pò di confusione.


Chi vi scrive ha alle spalle qualcosa come oltre 10.000 sedute di Criosauna fatte, 4 articoli scientifici scritti sull'argomento, un dottorato di ricerca sul tema della criosauna e diverse partecipazioni a convegni e seminari dove ho avuto la possibilità di esporre i dati raccolti sulla crioterapia sistemica e sulle sue applicazioni.

Proviamo a snocciolare un pò la questione criosauna e proviamo a fare un pò di chiarezza rispondendo ad alcune domande che quotidianamente ci vengono …

Criosauna: 10 cose che dovete sapere, parte 2

Nell'ultimo post abbiamo parlato di Criosauna e abbiamo dato risposta alle domande che solitamente ci vengono poste quando i clienti vengono da noi a Treviglio a fare la Criosauna.

In questo articolo cerchiamo di rispondere ad altre domande tipo relative alla Criosauna!


1. La Criosauna può essere fatta da chiunque?
In linea di massima assolutamente ! Nella nostra esperienza pluriennale abbiamo fatto sedute di Criosauna a bambini di 6-7 anni e ad ultra ottantenni! I valori di pressione, frequenza e di atti respiratori non variano, la testa rimane completamente al di fuori della Criosauna, c'è costante contatto visivo e vocale con l'operatore e la cabina si può aprire in qualsiasi istante! La sconsigliamo a chi soffre di orticaria da freddo, durante stati febbrili, a donne incinta e a chi ha problemi cardio-respiratori gravi. La Criosauna è un toccasana e le basse temperature non devono affatto spaventare! Sempre in riferimento agli anziani, nel 2015 ho pubblicato un artico…